Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Massi 5 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6255

    Massi
    Amministratore del forum

    Una volta un ragazzo (ex possessore di Africa Twin) mi disse: “Puoi caricarla come un mulo, tanto lei va ovunque!”
    All’epoca non avevo la benché minima idea che mi sarei cimentato in questo viaggio, tuttavia ricordo ancora le parole di quell’incontro… Ebbene, ora mi trovo a dover veramente fare affidamento sulle doti e sulla schiena della mia adorata.
    Un piccolo test l’ho fatto con parte del bagaglio, nella configurazione che ho in mente, e devo dire che nonostante il peso in più la moto non ha fatto una piega. Basta rispettare la semplice regola del bilanciare i pesi ed è fatta… Certo, a passo duomo o nelle manovre da fermo la situazione è peggiorata, ma bastano pochi chilometri orari per non accorgersi del peso in più.

    Al momento mi sto organizzando così: bauletto centrale (in alluminio), borse laterali (sempre in alluminio), borsa da sella, borsa da serbatoio e borse laterali morbide da posizionare sul paraserbatoio. Le borse in alluminio sono fatte artigianalmente, le altre morbide sono state tutte fornitemi gentilmente dalla GIVI. Ho avuto anche modo di testare il tutto sotto un bell’acquazzone estivo e devo dire che, con le copertine antipioggia in dotazione, ho fatto il mio viaggio senza il minimo problema: non una goccia è passata!
    Insomma ho parecchio spazio a disposizione, ma in moto non è mai troppo: spero di crearne a sufficienza per portarmi dietro tutto il bagaglio che ho in mente. Fra tutti gli accessori, abbigliamento (poco) e le attrezzature, piccole e grandi, riempirei un baule senza problemi! Invece dovrò ingegnarmi parecchio per capire bene cosa mettere e dove, in modo da evitare il superfluo, avere le cose principali a portata di mano e soprattutto evitare di posizionare roba pesante troppo lontano dal baricentro.
    Grazie alle borse anteriori confido di distribuire adeguatamente il carico, sebbene avrò sempre un certo sbilanciamento sul posteriore. Compenserò con il precarico dell’ammortizzatore, l’unica regolazione che posso fare autonomamente sulle sospensioni. Devo ammettere, però, che la regolazione sulla cartuccia ha effetti tangibili sulla stessa, è davvero molto efficace!

    Dunque ora mi tocca la fase successiva: capire esattamente dove mettere ogni singola cosa. In mente un quadro ce l’ho, ma già immagino le innumerevoli prove per trovare la combinazione ideale. Vediamo cosa salta fuori…

    #6613

    Massi
    Amministratore del forum

    Dunque ecco un aggiornamento su questo post, dopo le ultime modifiche alla configurazione del mio bagaglio.

    Grazie a Paolo ho avuto anche delle cassettine porta attrezzi: una davanti al paramotore piena di attrezzi, una sotto la borsa posteriore destra ed una sotto la borsa posteriore sinistra con all’interno pezzi di ricambio.

    Grazie a queste cassettine la mia capacità di carico è aumentata notevolmente, così come il peso. Sinora la moto sta rispondendo bene, quindi bene così!
    Miano

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.