Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Massi 7 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6504

    Massi
    Amministratore del forum

    ciao massimiliano mi chiamo filippo ho 27 anni e sono di milano. come te ho la passione per le moto e possiedo una bellissima yamaha xtz660 tenerè del 2009 con lei passo le mie vacanze.
    ti scrivo perchè vorrei avere delle informazioni se è possibile.
    come tanti giovani italiani faccio un lavoro con una paga mensile di 500 euro e alla sera lavoro in un pub.il mio sogno non si chiama australia ma brasile.vorrei partire il prossimo anno, per un lungo viaggio cosa e come devo organizzare la moto? tieni conto che ho un set di 3 valigie rigide.
    grazie e complimenti ancora per il tuo viaggio

    saluti filippo

    #6508

    Massi
    Amministratore del forum

    Ciao Filippo!
    Grazie per avermi scritto, ti rispondo volentieri. Innanzitutto complimenti per la moto, sono convinto che ti sta regalando belle soddisfazioni e sicuramente non mancherà di dartene lungo questo tuo nuovo viaggio. Per quanto riguarda la tua moto direi che già di base parte bene: ruota anteriore da 21″, serbatoio grande e peso non eccessivo. Per le tue valigie, be’, hai tanto spazio, ora devi capire come utilizzarlo. Io ho scritto qui

    http://www.australiatwin.it/index.php?option=com_kunena&func=view&catid=4&id=47&Itemid=7

    cosa ho portato con me e qui

    http://www.australiatwin.it/index.php?option=com_kunena&func=view&catid=5&id=122&Itemid=7#122

    come ho organizzato la disposizione di tutto quel che porto. Confesso che spesso penso a come ridurre il numero di elementi che mi porto dietro, ma ogni volta concludo di avere lo stretto indispensabile e rinuncio. Taluni viaggiano con meno bagaglio rispetto a me, ma io finora ho constatato di aver utilizzato quasi tutto, quindi mi reputo soddisfatto. Dipende da te e dal tuo bagaglio decidere di avere una borsa da sella (o un tubo impermeabile) dietro di te, rinunciando al posto per un eventuale (estemporaneo) passeggero. Ti consiglio, invece, di non rinunciare ad una ottima borsa da serbatoio: ci metti tutto quel che ti serve subito ed a portata di mano e, nel caso, attacchi una tracolla e hai una borsa da portare con te (io la usavo anche nei trasferimenti aerei). Il contro è doverla tenere sott’occhio o portartela dietro in talune occasioni in cui dovrai parcheggiare la moto. A parte questo: io non ne farei a meno. Come hai letto io ho attaccato anche due borse al paraserbatoio anteriore, per avere maggiore spazio per gli attrezzi, ma dipende da te. Sono una buona soluzione, io mi ci sto trovando bene, ma aumentano notevolmente il peso all’anteriore e un minimo di inerzia direzionale, però in caso di caduta (tocchiamo derro ancora) la moto si appoggia anche su di esse e non fa toccare il manubrio. Nel [i]top case [/i]centrale terrei materiale che comunque puoi recuperare abbastanza velocemente e frequentemente. Nelle laterali un po’ di tutto. Come dicevo dipende molto da te e cosa porti, quanto materiale da campeggio avrai rispetto all’abbigliamento… Per tutto il resto, come ti dicevo, è tutto molto soggettivo e quel che va bene a me non è detto vada bene ad altri. Ma ti posso dire che quel che non è tecnico lo trovi facilmente per strada; non crucciarti se parti e ti rendi conto di non aver portato con te un paio di calzini in più o una camicia a fantasia… Ultimo consiglio: telo coprimoto. Evita che troppi curiosi salgano o tocchino un po’ di tutto (danni non ne fanno, però la moto passa più inosservata) e protegge in caso di pioggia e sbalzi termici, sopratutto la batteria, anche se non può fare miracoli.
    Spero di averti dato qualche buono spunto di riflessione, ad ogni modo, se puoi, fai un giro di prova prima di partire per renderti conto cosa portare e come disporlo. Esattamente quello che NON ho fatto io! Eh eh eh! :side: Per il resto come ti stai organizzando? Farai il Carnet? Anche se so che in molti Paesi del Sud America non è riconosciuto… Come ti sti organizzando per la spedizione? Quanto ti costerà? Fammi sapere, il Brasile rientra nei miei progetti (anche se a lungo termine) e non è detto che non ci si incontri per strada!
    Un abbraccio, se hai bisogno di altro fammi sapere. Ciaooo!
    Miano

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.