Quasi a casa

L’aria è fredda, il sole proprio non vuole saperne di mostrarsi in tutta la sua magnificenza ed io ringrazio che i miei ospiti vendano anche pelli di capra, altrimenti la mia notte sarebbe stata ben più fredda. Il vento ha strappato il telo dalla mia bella che è quasi completamente bagnata, pioggia ed umidità completano il quadro grigio della giornata.

Dettagli

E siamo a quattro!

Cammino per strada e mi godo il sole che mi fa socchiudere gli occhi, la maglia che mi si attacca alla schiena bagnata e la brezza marina. In spalla uno zaino strappato che a fatica custodisce il poco contenuto al suo interno, ma mi basta che viva ancora qualche ora. Cammino verso il quartiere di Playa Ancha su di una bellissima altura che mi rivela una città che si estende a perdita d’occhio sule colline circostanti, affacciandosi sul mare.

Dettagli

Habemus pacco!

Italia – Australia – Italia – Australia – ?

Fare un viaggio dall’Italia all’Australia non è male… ma farlo tre volte (andata, ritorno ed andata) come si potrebbe definire? Assurdo? Figo? Io lo definirei semplicemente così: epopea!!! Era metà giugno quando ho deciso di smontare ammortizzatore posteriore e carburatori della mia bella per regalar loro un piccolo lifting.

Dettagli

20 mesi

Venti mesi di Australia: mi pare di esser arrivato ieri ed invece…

Una notte insonne realizzi di voler attraversare mezzo mondo alla ricerca di una rivelazione, qualche anno e migliaia di chilometri dopo ti risvegli in un letto australiano con molti dubbi in meno e tanto entusiasmo in più.

Dettagli